Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Per visualizzare i contenuti correttamente e quindi installare i cookies sulla tua macchina occorre darne il consenso esplicito attraverso il bottone "SI, acconsento". Per visualizzare l'informativa clicca qui.

Non acconsento

Si, acconsento

main slider home

home page

home menu di sezione

menu principale

federalismo demaniale

home amministrazione trasparente

Amministrazione trasparente

Palazzo Terragni è un bene in uso governativo al Comando Provinciale della GdF di Como. Fu realizzato negli anni trenta dall' arch. Giuseppe Terragni e ben rappresenta i temi della trasparenza per la sua storia architettonica e per l’innovatività strutturale. Carattere dominante dell’edificio è per l'appunto la trasparenza che, senza soluzione di continuità, lascia dialogare ambienti esterni ed ambienti interni.

 

 

  1. Disposizioni generali
  2. Organizzazione
  3. Consulenti e collaboratori
  4. Personale
  5. Bandi di concorso
  6. Performance
  7. Enti controllati
  8. Attività e procedimenti
  9. Provvedimenti
  10. Controlli sulle imprese
  11. Bandi di gara e contratti
  12. Sovvenzioni, contributi, sussidi e vantaggi economici
  13. Bilanci
  14. Beni immobili e gestione patrimonio
  15. Controlli e rilievi sull’amministrazione
  16. Servizi erogati
  17. Pagamenti dell’amministrazione
  18. Opere pubbliche
  19. Interventi straordinari e di emergenza
  20. Altri contenuti - Corruzione
  21. Altri contenuti - Accesso civico
  22. Altri contenuti - Dati ulteriori

Biglietto da visita

Direzione Generale
Via Barberini 38
00187 Roma
tel: +39 06423671
fax: +39 0642367720
PEC: agenziademanio
@pce.agenziademanio.it

Al fine di operare un potenziamento sui livelli di sicurezza, entro breve sarà possibile accedere ai servizi offerti dall'Agenzia del Demanio solo attraverso alcune versioni di browser.


In particolare per i browser è consigliabile collegarsi al sito del fornitore per effettuare l'aggiornamento ad una versione più recente e verificare che sia abilitato il supporto al protocollo TLS 1.2 (ad esempio, per Internet Explorer, verifica che TLS 1.2 sia attivato in: Opzioni internet/Avanzate, Impostazioni, Sicurezza).

Le versioni minime dei browser più diffusi che supportano automaticamente il protocollo TLS 1.2 sono:

Microsoft Internet Explorer : versione 11 o Edge;

Opera Browser: versione 12.18;

Apple Safari: versione 9;

Mozilla Firefox: versione 44;

Google Crome: versione 48.

Se si utilizza una versione di browser inferiore a quelle sopraindicate, verificare che supporti il protocollo TLS 1.2

Per l'accesso client web services è necessario assicurare la compatibilità esclusivamente con il protocollo TLS 1.2