06 July 2018

Con due aggiudicazioni in Veneto l’Agenzia del Demanio prosegue le assegnazioni degli immobili inseriti nei bandi del progetto Cammini e Percorsi, l’iniziativa volta al recupero delle strutture pubbliche lungo gli itinerari storico-religiosi e le ciclovie. Fino ad oggi le procedure di gara avevano già portato alla concessione di 17 edifici a privati che avevano presentato offerte, a cui si aggiungono oggi la Batteria Marco Polo e l’ex Caserma della GdF “Alberoni”, entrambe a Venezia sulla Ciclovia VEnTO, che nei prossimi mesi saranno riqualificate e messe a servizio di camminatori e bikers La Batteria Marco Polo è stata infatti assegnata in concessione di valorizzazione per 33 anni alla società Giorgio Sacchetto, con un canone fisso di 10.000 euro annui, affinché diventi luogo destinato ad attività turistico-culturali, sociali, ricreative e sportive con servizi  di ospitalità, vendita prodotti tipici a km zero, enogastronomia e artigianato locale oltre naturalmente ad aree attrezzate a campeggio e servizi per  bici. Per l’ex Caserma invece la durata della concessione sarà di 50 anni con un canone fisso di 30.000 euro annui: la società Hotel D’Orange riqualificherà l’edificio e avvierà un’attività  turistico-ricettiva con servizi per il cicloturismo. (csg) 

Categorie