18 January 2018

Una nuova vita per il Forte San Felice di Chioggia, in provincia di Venezia: è questo l’obiettivo dell’accordo firmato oggi dall’Agenzia del Demanio e dalle altre istituzioni coinvolte nella valorizzazione del bene, il Ministero della Difesa, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e il Comune. Per riqualificare il complesso, che occupa una superficie di circa 20.000 mq,  saranno utilizzati i fondi di compensazione previsti per il sistema  di ingegneria ambientale Mose, in fase di realizzazione sul territorio lagunare. (vf)

Categorie