30 July 2018

L’Agenzia del Demanio ha trasferito al Comune di Cosenza, grazie alla procedure del federalismo demaniale, un complesso immobiliare di circa 31.000 mq. L’area si trova in una zona degradata della città, in località “Gergeri”, caratterizzata da situazioni di marginalità economico-sociale e carenza di servizi. Il trasferimento si inserisce in una più ampia operazione di riqualificazione urbana e riuso del territorio grazie ai lavori di bonifica volti ad avviare la ripresa sociale e urbanistica di questa zona di Cosenza ed a migliorare la qualità di vita dei residenti. In prossimità dell’area è stato già realizzato il ponte di Calatrava, una delle opere più importanti costruite nel Meridione d’Italia, che rappresenta una parte di un grande progetto di recupero dell’area di Gergeri: tutta l’area intorno al compendio trasferito è infatti interessata da opere di riconversione tra le quali una nuova piazza anfiteatro, il nuovo Museo delle Scienze e il parco fluviale lungo il fiume Crati. (csg)

Categorie