Mon Oct 23 18:33:55 CEST 2017

Procede il Federal Building di Chieti, primo esempio in Italia di polo amministrativo che ospiterà diversi uffici pubblici e che consentirà a Chieti di essere il primo capoluogo di Provincia ad azzerrare gli affitti passivi per lo Stato.

Si è svolto oggi il sopralluogo al cantiere della Caserma Rebeggiani, uno degli immobili coinvolti nell’iniziativa, per verificare lo stato di avanzamento dei lavori di ristrutturazione e adeguamento sismico-energetico su una porzione dell'edificio.  “ Questo primo intervento – ha dichiarato Reggi - consentirà di  riqualificare complessivamente 3.150 metri quadrati, grazie ad un investimento di 3 milioni e 100 mila euro messi a disposizione dall'Agenzia del Demanio e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Al termine dei lavori, previsti per fine 2019, si trasferiranno – ha aggiunto -  all’interno della caserma anche la Compagnia dei Carabinieri di Chieti  e la Stazione dei Carabinieri di Chieti Scalo, conseguendo un risparmio  di 207.000 mila euro annui per lo Stato  con la chiusura del contratto  affitto nell’immobile privato di Via Ricciardi”.

La Caserma Rebeggiani fa parte della più ampia operazione Federal Building di Chieti, un modello che l’Agenzia sta replicando in tutta Italia. Avviata nel 2014, coinvolge 22 uffici pubblici e complessivamente farà risparmiare allo Stato 2 milioni di euro annui di affitti passivi e altri costi di gestione, oltre a realizzare uffici efficienti e moderni e offrire un servizio migliore ai cittadini. (csg)

Categorie

Per saperne di più