01 August 2018

E’ stato sottoscritto l’atto per il trasferimento a titolo gratuito dall’Agenzia del Demanio al Comune di Cento (FE) dell’ex Convento dei Filippini. Il complesso del XVII secolo è costituito da un immobile originariamente adibito a convento ed è annesso alla adiacente Chiesa di San Filippo Neri, sulla via principale del Comune, corso Guercino, tra la Piazza principale e l’antica Rocca.

L’Ex Convento dei Filippini sarà recuperato e trasformato in un Polo Culturale nel cuore del centro cittadino. Diventerà una sede prestigiosa di mostre di qualità ed entrerà in rete col Sistema dei Musei di Cento.

Il progetto di riqualificazione prevede anche funzioni pubbliche come il nuovo Archivio Storico e spazi per corsi didattici e para-universitari, per offrire ulteriori servizi ed attività alla comunità locale. L’obiettivo è riconvertire l’immobile in un punto di informazione multimediale per la città, garantire un’accessibilità diffusa, soprattutto per le fasce di utenti più deboli e diversamente abili, e unire, attraverso il cortile interno, le due anime più importanti della città, nell’area compresa tra la Piazza del Guercino, il Teatro comunale “G. Borgatti” e la Rocca di Cento. (vig)

Categorie