17 October 2018

Il Rifugio Alpino Ciareido nel Comune di Lozzo di Cadore, in provincia di Belluno, passa definitivamente dallo Stato all’amministrazione comunale in virtù del federalismo demaniale culturale. È stato firmato oggi l’atto con il quale l’Agenzia del Demanio ha trasferito la proprietà dell’immobile, già in concessione al Club Alpino Italiano (CAI), per incrementarne la valorizzazione e favorirne la massima fruizione pubblica attraverso un programma condiviso con il Comune e con il Ministero per i beni e le attività culturali. Nei prossimi tre anni, l’amministrazione ha previsto un investimento di 135mila euro per avviare lavori di manutenzione straordinaria e interventi di adeguamento impiantistico e funzionale sul rifugio, situato nel comprensorio montuoso delle Marmarole e già punto di riferimento delle attività dell’altopiano.
. (csg) 

Categorie