02 August 2018

Più flessibilità, maggiore conciliazione ritmi vita - lavoro e sviluppo delle potenzialità individuali: queste le direttrici fondamentali del rinnovo del contratto collettivo nazionale dell’Agenzia di Demanio.

Un investimento sulla qualità della vita dei propri collaboratori e delle loro famiglie nell’ottica di garantire un luogo di lavoro dove impegno e soddisfazione risultino più bilanciati. Frutto di ascolto e fiducia al proprio interno, il CCNL dell’Agenzia inaugura un nuovo modo di vedere la vita di tutti i giorni fatta di gratificazioni, responsabilità e obiettivi comuni sia nell’attività professionale che nella sfera personale.

L’Agenzia, aderendo nei fatti a un processo di trasformazione culturale che individua nelle persone il reale punto di forza di ogni realtà lavorativa, ha voluto rafforzare il sostegno alla diffusione di alcuni valori: centralità delle persone, valorizzazione delle competenze professionali, riconoscimento del merito e sviluppo delle potenzialità individuali.

Tra le novità introdotte, le ferie solidali un istituto che permette a chi ha particolari esigenze  di usufruire di giorni di ferie messi a disposizione da altri colleghi, un modo per aiutarsi regalando a chi ne ha bisogno un bene oggi molto prezioso: il tempo.

Il nuovo contratto riguarda 1052 persone che lavorano in direzione generale e nelle 17 sedi territoriali. Si tratta di una popolazione aziendale dall’età media di 43 anni composta in egual misura da donne e uomini.


Categorie