25 maggio 2017

L’Agenzia del Demanio  ha ricevuto un riconoscimento speciale nella categoria  Smart environment e energy management con l’applicativo Iper, indicatore di performance,  nato per misurare l’efficienza energetica degli edifici di proprietà dello Stato o di altri soggetti, in uso alle Amministrazioni pubbliche. Questo strumento, sviluppato interamente inhouse, permette di gestire un quantitativo considerevole di dati, fisici e tecnologi, misurando le performance energetiche degli immobili pubblici, sulla base di benchmark di riferimento elaborati direttamente dal sistema. Dall’avvio del progetto, nel 2015, l’Agenzia ha già  elaborato oltre 9 milioni di informazioni, basate su 4 annualità, sui comportamenti di 20 amministrazioni centrali che occupano 23.000 beni: una vera e propria banca dati pensata per promuovere comportamenti virtuosi nell’utilizzo dei beni pubblici individuando standard di riferimento a cui le PA dovranno adeguarsi.  Queste indicazioni vengono poi condivise con il Ministero dello Sviluppo Economico per programmare interventi di efficientamento energetico che concorrano al raggiungimento degli obiettivi comunitari. (vf)

Categorie

Per saperne di più