10 January 2018

L'Agenzia del Demanio e l'Agenzia Nazionale per l'Amministrazione e la Destinazione dei beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata hanno consegnato stamattina alla Corte di Appello di Salerno due capannoni confiscati alla criminalità organizzata da destinare a sede degli archivi giudiziari della città. L’operazione consente di restituire alla comunità due ampi locali sottratti alla malavita che potranno così decongestionare gli archivi del distretto salernitano, generando complessivamente un risparmio per le casse dello Stato di 100 mila euro all’anno grazie alla chiusura di una locazione passiva. (csg) 

Categorie