23 novembre 2017

La realizzazione di una nuova struttura sanitaria in una porzione dell’Ex Caserma Reginato ad Udine è al centro dell’incontro istituzionale che si è tenuto questa mattina nei locali del Comune. L’Agenzia ha formalizzato il trasferimento degli spazi alla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia che a sua volta li ha destinati all’azienda per i servizi alla persona “La Quiete”. Grazie a questo passaggio, l’Azienda, ente pubblico non economico regionale senza fini di lucro, potrà ampliare i propri servizi costruendo una nuova struttura dalla capacità ricettiva di 120 posti letto. Inoltre, saranno realizzati dei parcheggi per i familiari dei pazienti della casa di riposo ed ulteriori posti auto per il quartiere, utili anche in previsione del prossimo trasferimento degli uffici della Prefettura all’interno della ex caserma, per il quale sono in corso i lavori. Per la realizzazione di questi interventi, che prevedono anche il nuovo assetto del centro documentale della Difesa, l’Agenzia fino ad ora ha investito circa 1,6 milioni di euro e prevede di risparmiare, a regime dal 2020,  € 250.000 all’anno, grazie alla chiusura dei contratti di affitto pagati per le attuali sedi della Prefettura di via Piave e Via Verdi. (mb)

Categorie