30 November 2018

L’Agenzia ha firmato la concessione del Faro Spignon a Venezia che per i prossimi 50 anni sarà affidato alla società tedesca Floatel GMbH. Il piccolo faro della laguna veneta fa parte del progetto Valore Paese Fari, l’iniziativa dedicata al riuso delle strutture costiere pubbliche grazie agli investimenti privati e verrà recuperato come spazio dedicato ad un turismo rispettoso della laguna, un rifugio dove riflettere e meditare. Proprio in questi giorni si sono chiusi i bandi della quarta edizione dell’iniziativa che ha avviato a riqualificazione edifici da tempo non utilizzati, nei prossimi mesi l’Agenzia concluderà le aggiudicazioni dei 6 immobili che sono messi in gara nel 2018 e che hanno ricevuto complessivamente 27 offerte.(csg)

Categorie