20 February 2018

Attività di analisi del portafoglio immobiliare pubblico regionale e sviluppo di nuove strategie di gestione e valorizzazione: questi i temi  al centro dell’accordo firmato dall’Agenzia del Demanio e dalla Regione Veneto. L’Agenzia fornirà infatti il supporto tecnico specialistico per lo sviluppo di iniziative di valorizzazione, razionalizzazione, dismissione e alienazione degli immobili pubblici sul territorio regionale.  Grazie a questa intesa i  beni non utilizzati al meglio potranno essere anche inseriti in alcune iniziative di riqualificazione e riuso promosse dall’Agenzia del Demanio  tra cui il progetto a rete Valore Paese – Cammini e Percorsi  dedicato al recupero di strutture situate lungo le vie del turismo lento.  Alcuni beni non più strategici potranno invece  far parte di  circuiti di promozione già avviati come la Vetrina Immobiliare per facilitarne l’immissione sul mercato. (vf)

 

Categorie