02 agosto 2017

L’ex carcere borbonico dell’isola di Santo Stefano a Ventotene, luogo simbolo della nascita degli ideali europei, sarà dedicato a studio, cultura e alta formazione grazie a un progetto di valorizzazione che prevede un investimento di 70 milioni di euro. L’inaugurazione dell’elisuperficie sull’isola pontina, avvenuta oggi alla presenza del Direttore dell'Agenzia Roberto Reggi, della Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio, Maria Elena Boschi, del Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo Dario Franceschini e dell’ Amministratore Delegato di Invitalia Domenico Arcuri, rappresenta la prima tappa del percorso di riqualificazione del complesso che proseguirà seguendo il programma d’interventi stabilito nel Contratto Istituzionale di Sviluppo sottoscritto ieri a Palazzo Chigi. (vf)

Categorie