25 February 2015

Reggia di Caserta, l’Agenzia del Demanio consegna nuovi spazi alla Sovrintenza

La Reggia di Caserta verso l’esclusiva destinazione culturale, educativa e turistica. E’ infatti concluso il primo step di dismissione dei locali del compendio immobiliare non più necessari ai fini istituzionali dell’Aeronautica Militare, che saranno consegnati in uso governativo alla Soprintendenza BAPSAE di Caserta. La dismissione e consegna fa seguito ad un accordo tra Agenzia del Demanio, il Commissario Straordinario della Reggia di Caserta, il Soprintendente Speciale per il Polo Museale della Città di Napoli e della Reggia di Caserta e il Ministero della Difesa. L’intesa è stata stipulata in base alle disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo, che prevede il progetto di riassegnazione degli spazi dell'intero complesso: la Reggia, il Parco Reale, il Giardino “all’inglese”, l'Oasi di San Silvestro e l'Acquedotto Carolino.

Categorie