20 February 2015

Il Forte Venini di Oga trasferito al Comune di Valdisotto (SO) per fini culturali

Grazie al federalismo demaniale culturale, lo Stato trasferisce a titolo gratuito al Comune di Valdisotto il Forte Venini di Oga, immobile di grande pregio storico e artistico. Con la firma dell’atto, si completa un percorso di valorizzazione e recupero del bene per fini culturali che consentirà di renderlo maggiormente fruibili da parte della cittadinanza, garantendone allo stesso tempo la tutela e salvaguardia. Il forte, oltre a mantenere la destinazione museale, sarà utilizzato per manifestazioni, concerti, esposizioni temporanee, e ospiterà spazi dedicati ad attività didattiche della Riserva Naturale Regionale del Paluaccio di Oga, potenziando così l’afflusso turistico e culturale del territorio.

Categorie