Fri Dec 16 16:25:39 CET 2016

L’Agenzia in Molise con Cittadinanzattiva per promuovere il riuso degli immobili pubblici

16 dicembre 2016

L’Agenzia del Demanio è intervenuta al convegno che si è tenuto al Palazzo Massa di Guglionesi, in Molise, per illustrare le iniziative e gli strumenti a disposizione di amministrazioni e cittadini per il riuso degli immobili pubblici. Durante l’incontro l’Agenzia e Cittadinanzattiva hanno infatti richiamato obiettivi e contenuti del protocollo d’intesa firmato anche con la Fondazione Patrimonio Comune di ANCI, con il quale i tre partner mirano proprio ad avviare progetti per il recupero e la valorizzazione di beni pubblici abbandonati. Cittadini e amministrazioni locali, con il supporto dell’Agenzia, possono infatti attivare iniziative per sottrarre al degrado edifici e spazi pubblici, utilizzando strumenti quali gli articoli 24 e 26 dello Sblocca Italia (D.L. n. 133/2014), l’art. 56 bis del D.L. 69/2013 sul federalismo demaniale  e l’art. 190 del Dlgs 50/2016, il cosidetto “baratto amministrativo”.  Non da ultime, le opportunità di riuso socio-culturale e turistico degli immobili del Decreto legge “turismo”, l’83 del 2014, che in Molise si concretizzerà con la valorizzazione di beni situati lungo gli itinerari e i cammini storici, ambientali e religiosi tra i quali i Tratturi, la Ciclovia Adriatica e la rete dei Cammini d’Europa.

Al convegno sono intervenuti anche i rappresentanti delle istituzioni territoriali e dell’Ente Nazionale per il Microcredito. (elf)

Categorie