22 dicembre 2016

Milano: firmato accordo per la razionalizzazione delle Caserme Montello e Santa Barbara

22 dicembre 2016

E’ stato firmato oggi in Prefettura a Milano un Accordo Territoriale di Sicurezza con il quale si dà seguito e attuazione a un ampio e articolato percorso di collaborazione tra numerose istituzioni con l’obiettivo di razionalizzare le Caserme Montello a Santa Barbara per le esigenze della Polizia di Stato e del Ministero della Difesa.


In particolare, la Caserma Montello ospiterà la nuova sede della Polizia mentre alcune funzioni operative del Ministero della Difesa che attualmente si svolgono nella stessa caserma saranno trasferite nella Caserma Santa Barbara.

I lavori nelle due Caserme di proprietà dello Stato verranno eseguiti dal Provveditorato alle Opere Pubbliche e saranno finanziati, per un importo totale di  88 milioni di euro, dall’Università Cattolica del Sacro Cuore. Quest’ultima, infatti, a fronte di tale operazione, riceverà in proprietà l’immobile demaniale  Caserma Garibaldi che sarà riconvertita a sede dell’Ateneo.

L’operazione si inquadra in un importante piano di razionalizzazione per la città di Milano che prevede la ricollocazione presso la Montello di diversi uffici e alloggi del Ministero dell’Interno attualmente in locazione passiva e in edifici demaniali in uso governativo e che quindi contribuirà, tra l’altro, a generare un risparmio di  spesa per lo Stato.

L’accordo è stato firmato dal prefetto Alessandro Marangoni per il Ministero dell’Interno; dal generale Massimo Scala per il Ministero della Difesa; dal Provveditore Interregionale alle Opere Pubbliche per Lombardia ed Emilia Romagna Pietro Baratono; dal Segretario Regionale MiBACT per la Lombardia Edoardo Marco Minoja; dall’assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano Pierfrancesco Maran; dall’assessore al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo della Regione Lombardia Viviana Beccalossi; dal rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano Franco Anelli e dal Direttore Regionale dell’Agenzia del Demanio Rita Soddu.

Categorie