L'immobile
La Caserma Giuseppe Miraglia sorge sull’isola delle Vignole a Venezia. Il complesso immobiliare occupa una superficie di 197.000 metri quadri, di cui 150.000 di aree verdi. È costituito da magazzini, uffici, alloggi e officine: 30 costruzioni di diversa natura e grandezza, in parte ancora attive, per un volume di 100.000 metri cubi.

Gli spazi da razionalizzare
La proposta di valorizzazione fa parte del progetto Venezia, nato per razionalizzare gli spazi dedicati alle funzioni militari e consentire il riuso degli edifici inaccessibili a cittadini e turisti. Lo spostamento delle funzioni militari consentirà la valorizzazione dell'immobile, preservandone le caratteristiche storiche, architettoniche e paesaggistiche.

Gli attori
Difesa Servizi S.p.A., società in house del Ministero della Difesa, l’Agenzia del Demanio e il Comune di Venezia,  avviano il dialogo con cittadini, imprese ed associazioni invitandoli a presentare idee e proposte per sviluppare un piano di riqualificazione sostenibile per l'intera area. 

Il percorso di riuso
Conclusa la fase di ascolto Difesa Servizi S.p.A. ha avviato una procedura ad evidenza pubblica per la concessione di valorizzazione della struttura ai privati, per un massimo di 50 anni. E’ possibile partecipare al bando fino al 18 gennaio 2018.