L'immobile
L’ex Convento dei Padri Riformati,  sorge in una posizione privilegiata di Petralia Sottana, dominando il centro storico. Il compendio è composto da un chiostro, un auditorium, una sala riunioni, l'antico refettorio, un’ala dedicata ai servizi e stanze da letto con bagno. All'esterno una pineta con numerosi servizi per l’intrattenimento, lo sport e lo svago.

Gli attori
Il Comune di Petralia Sottana e l’Agenzia del Demanio, in collaborazione con Fondazione Patrimonio Comune, Cittadinanzattiva e Touring Club Italiano, hanno promosso una consultazione pubblica, dal 26 novembre al 17 marzo 2016, per immaginare insieme ai cittadini possibili scenari di valorizzazione e riuso dell’immobile.

Il percorso di riuso
Diversi gli scenari di valorizzazione possibili: attività culturali e sociali, educative e didattiche, turistico-ricettive, ristorative. La struttura è adatta a diventare un polo dedicato allo sviluppo del territorio, con servizi come telelavoro, fablab, co-working.

Cosa è successo
L'ex convento è al centro di una procedura di evidenza pubblica per la sua valorizzazione. La concessione a privati fino ad un massmo di 30 anni permetterà di utilizzare al meglio l'immobile. 

Feedback e risultati della consultazione online

risultati_ex convento padri riformati