Il portafoglio immobiliare
Palmanova è uno degli esempi più importanti di architettura militare seicentesca. Una stella a nove punte costituisce la perfetta pianta della città fortezza. Al suo interno 20 immobili pubblici da valorizzare con nuove funzioni urbanistiche.

Gli attori
L’Agenzia del Demanio e il Comune di Palmanova, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, hanno iniziato un percorso di ascolto del territorio coinvolgendo cittadini, associazioni e imprese.

L'operazione di rigenerazione
Il percorso è iniziato a luglio 2015 con l’attivazione di un Programma Unitario di Valorizzazione Territoriale (PUVaT), con il Comune, la Regione  e il MiBACT. Si è quindi costituito un tavolo operativo  fra le istituzioni coinvolte, per individuare gli scenari di trasformazione e riqualificazione degli immobili.

Le idee di riuso
Attività turistiche, culturali, incubatori di imprese, luoghi dedicati alla formazione, punti di servizio per i cittadini: tante le idee per riqualificare i singoli beni della città fortificata emerse dal confronto con il territorio.

Feedback e risultati della consultazione online

composizione2Palmanova