Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti. Per visualizzare i contenuti correttamente e quindi installare i cookies sulla tua macchina occorre darne il consenso esplicito attraverso il bottone "SI, acconsento". Per visualizzare l'informativa clicca qui.

Non acconsento

Si, acconsento

main slider home

home page

home menu di sezione

menu principale

federalismo demaniale

home archivio Agazzano (PC): Al via i lavori per l'Ex Deposito Munizioni "Cantone Val Tidone"

Agazzano (PC): Al via i lavori per l'Ex Deposito Munizioni "Cantone Val Tidone"

31 Marzo 2017

avvio lavori ex deposito Agazzano

Il direttore dell’Agenzia del Demanio Roberto Reggi ha consegnato le chiavi del cantiere edilizio alla ICOED S.r.l, società che effettuerà gli interventi di riqualificazione dell’ Ex Deposito munizioni “Cantone Val Tidone”, in provincia di Piacenza.       

L’ex struttura militare, che ricade nel territorio dei comuni di Piozzano, e Pianello Val Tidone, tra fabbricati e aree scoperte si estende per una superficie totale di 108 ettari.

L’Agenzia del Demanio per la rigenerazione dell’intera area  ha investito circa € 187.000 di cui € 108.522,57 per  la messa in sicurezza e la demolizione di alcuni edifici, la  bonifica di materiali contenenti amianto e una generale pulizia della vegetazione circostante. L’avvio del cantiere, che si concluderà nel mese di luglio, segue il protocollo d’intesa siglato lo scorso ottobre dall’Agenzia del Demanio e dalle amministrazioni locali territorialmente coinvolte, attraverso il quale veniva definito il percorso di valorizzazione del bene. L’Ex Deposito, una volta terminati gli interventi, sarà trasferito gratuitamente ai tre comuni piacentini, grazie alla procedura del federalismo demaniale. L’Agenzia ha recentemente affidato lo studio di fattibilità per individuare il migliore scenario di valorizzazione del bene, tenendo conto del contesto paesaggistico di pregio in cui è inserito.

La rigenerazione dell’area rappresenta un esempio virtuoso di cooperazione Stato-Territorio per recuperare strutture dismesse, non utilizzate, trasformandole in attrattiva per il turismo e per i cittadini. (mb)

menu dei link correlati

guarda anche...

Biglietto da visita

Direzione Generale
Via Barberini 38
00187 Roma
tel: +39 06423671
fax: +39 0642367720
PEC: agenziademanio
@pce.agenziademanio.it

Al fine di operare un potenziamento sui livelli di sicurezza, entro breve sarà possibile accedere ai servizi offerti dall'Agenzia del Demanio solo attraverso alcune versioni di browser.


In particolare per i browser è consigliabile collegarsi al sito del fornitore per effettuare l'aggiornamento ad una versione più recente e verificare che sia abilitato il supporto al protocollo TLS 1.2 (ad esempio, per Internet Explorer, verifica che TLS 1.2 sia attivato in: Opzioni internet/Avanzate, Impostazioni, Sicurezza).

Le versioni minime dei browser più diffusi che supportano automaticamente il protocollo TLS 1.2 sono:

Microsoft Internet Explorer : versione 11 o Edge;

Opera Browser: versione 12.18;

Apple Safari: versione 9;

Mozilla Firefox: versione 44;

Google Crome: versione 48.

Se si utilizza una versione di browser inferiore a quelle sopraindicate, verificare che supporti il protocollo TLS 1.2

Per l'accesso client web services è necessario assicurare la compatibilità esclusivamente con il protocollo TLS 1.2