06 aprile 2018

L’Agenzia ha trasferito a titolo gratuito al Comune di Verucchio (RN) l'"Arco di ingresso alla galleria", ai sensi dell’art.5 c.5 del D.lgs 85/2010 sul federalismo demaniale culturale.

Si tratta dei resti dell’Ex Ferrovia Santarcangelo Urbino e l’Arco costituisce la porta di ingresso dell’alta valle del Marecchia. Il programma di valorizzazione prevede il recupero della valenza identitaria dell’immobile quale testimonianza storica e civica legata all’origine della costruzione. Le linee ferroviarie abbandonate costituiscono, infatti, una testimonianza importante della storia italiana tra l’Unità di Italia e la prima metà del XX Secolo per il loro ruolo di rete di collegamento lungo il complesso e articolato territorio italiano. (vig)

Categorie