10 aprile 2017

Il recupero dell’area Ex Capannoni S. Nicolò a Mantova è al centro dell’accordo di valorizzazione firmato oggi dall’Agenzia del Demanio, dal Comune e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.  L’intesa prevede la riqualificazione dell’ex struttura militare attraverso l’avvio di differenti funzioni: un centro per il lavoro, uno spazio dedicato alla ricerca, un ostello pubblico, oltre ad un’area museale ed una serra didattica.  L’immobile, che sarà trasferito gratuitamente dallo Stato al Comune, secondo le procedure del federalismo demaniale culturale, è anche inserito all’interno del più ampio progetto Mantova Hub, candidato dall’Amministrazione locale nell’ambito del bando periferie. Il progetto si è classificato al decimo posto e ha ricevuto un finanziamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri di circa € 18.000.000,00. (mb)   

Categorie