Componenti :
Loredana Durano - Presidente
Sara Signa - Membro effettivo
Vittorio Dell’Atti - Membro effettivo
Stefano Moracci - Membro supplente
Gabriella Musacchio - Membro supplente

 

Attribuzioni (art.7 dello Statuto)

1. Il Collegio dei revisori dei conti è composto da tre membri effettivi, fra i quali il suo Presidente, e da due membri supplenti.
2. I componenti del Collegio sono nominati con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, che designa altresì il suo Presidente.
3. I componenti del Collegio durano in carica tre anni e possono essere confermati una sola volta.
4. I componenti del Collegio sono scelti tra persone fisiche iscritte nel registro dei revisori contabili.
5. Il Collegio esercita le funzioni di cui all'articolo 2403 del codice civile, in quanto applicabile.

Decreto di nomina del Collegio dei revisori

Informazioni di cui all'art. 15 D.Lgs 33/2013  (dati in aggiornamento)

I compensi dei componenti il Collegio dei Revisori, determinati con D.M. 28 febbraio 2003, sono stati ridotti secondo le disposizioni dell’articolo 6, comma 3, del D.L. 78/2010, convertito nella Legge 122/2010.
I compensi di spettanza del Collegio sono pari a euro 14.055,89 / anno per il Presidente ed a euro 11.734,16/anno per ciascun membro effettivo.
I compensi di pertinenza del Presidente, in quanto dirigente del Ministero dell’Economia e delle Finanze, sono versati su specifico capitolo di entrata del bilancio dello Stato ai sensi dell’art. 24 del D.Lgs. 165/2001 – “omnicomprensività del trattamento economico dei dirigenti”.
I membri supplenti non percepiscono alcun compenso.