L’Agenzia del Demanio, nata nel 1999 nell’ambito del riordino del Ministero dell’Economia e delle Finanze, è stata successivamente trasformata nel 2003 in Ente Pubblico Economico.

A partire da tale data i servizi che l’ente è chiamato a svolgere sono definiti dalla “Convenzione triennale per l’erogazione dei servizi immobiliari e la gestione del patrimonio dello Stato”, la quale prevede uno specifico sistema di remunerazione per unità di servizio prestato che quindi rappresenta il costo sostenuto dallo stato per la fruizione del servizio stesso.

Le attività svolte sono sottoposte alla vigilanza del Ministero, che la esercita per il tramite del Dipartimento delle Finanze, e al controllo della Corte dei Conti ai sensi dell’art. 12 della L.259/1958.

Di seguito sono riportate le tabelle dei corrispettivi per linea di servizio:

 

  1. Tabella dei corrispettivi 2013
  2. Tabella dei corrispettivi 2014
  3. Tabella dei corrispettivi 2015
  4. Tabella dei corrispettivi 2016
  5. Tabella dei corrispettivi 2017
  6. Tabella dei corrispettivi 2018
  7. Tabella dei corrispettivi 2019
  8. Tabella dei corrispettivi 2020
  9. Tabella dei corrispettivi 2021
  10. Tabella dei corrispettivi 2022