06 August 2021

Cominceranno presto i lavori nell’area adiacente alla Caserma Dorica, già in uso alla Guardia di Finanza: è prevista la realizzazione di un nuovo edificio per consentire alla Guardia di Finanza di disporre di tutti gli spazi di cui ha bisogno per svolgere le sue funzioni eliminando i costi degli affitti passivi attualmente sostenuti. L’investimento in una nuova costruzione, con una superficie complessiva prevista di circa 1.000 mq, è stato definito nell’ambito di un’operazione di razionalizzazione per allestire il nuovo fabbricato nello spazio esterno a disposizione della Caserma Dorica con l’obiettivo di trasferire qui le ulteriori funzioni necessarie allo svolgimento delle attività della GdF e chiudere così il contratto di affitto in essere, con un risparmio consuntivabile in circa 200 mila euro l’anno. Il progetto prevede di saturare i nuovi spazi che verranno edificati con magazzini di stoccaggio per il vestiario, la struttura per l’unità cinofila e l’area coperta per i mezzi blindati, oltreché i locali da destinare ad uffici e archivi di funzionamento.
L’appalto è stato assegnato per un valore di oltre 1,2 milioni e la ditta aggiudicatrice avrà circa un anno per realizzare l’intervento che partirà con la bonifica bellica preventiva dell’area.

Categorie