27 December 2017

L’Agenzia del Demanio, il Ministero dello Sviluppo Economico e il Comune di Frosinone hanno siglato il protocollo di intesa che getta le basi per la riqualificazione di Piazzale Kambo. L’atto sancisce la consegna provvisoria del complesso, dichiarato di interesse storico-artistico, all’Amministrazione comunale, in attesa del completamento dell’iter del federalismo demaniale culturale, per poter avviare subito i lavori di bonifica e riqualificazione degli immobili del compendio. Parallelamente, il Comune di Frosinone si impegna a trasferire gli uffici del Mise, oggi collocati in una parte del complesso, all’interno di in un immobile di proprietà comunale. Il protocollo si inquadra in un contesto  di collaborazione istituzionale e semplificazione amministrativa, che permetterà al Comune di Frosinone di accedere ai fondi stanziati dal “Bando Periferie”, per il quale è già risultato idoneo, e completare così la rigenerazione dell’intera area. (cs)

Categorie