08 July 2021

Partiranno entro il mese i lavori di messa in sicurezza e bonifica per l’Ex Casello Verocai a Cortina d’Ampezzo. E’ stato infatti individuato l’operatore che eseguirà l’intervento di manutenzione, intervento autorizzato dalla Soprintendenza e che ha ricevuto l’autorizzazione paesaggistica. I lavori dovrebbero durare un mese e mezzo circa e richiederanno un investimento di quasi 40 mila euro.

Il Casello Verocai rappresenta il primo degli interventi di manutenzione che l’Agenzia del Demanio sta programmando per i prossimi mesi, e per cui sta richiedendo le necessarie autorizzazioni, su questa tipologia di immobili nella zona che rappresentano una testimonianza storica dello stile di vita e di lavoro che aveva luogo in montagna nella prima metà del novecento. Questi beni nascevano infatti come presidio nei collegamenti tra le zone impervie della montagna ed i centri urbani, e furono poi utilizzati sempre di più come punti di appoggio per i flussi turistici tipici della stagione. L’idea è di tutelarli e valorizzarli al meglio, quindi sempre nell’anno in corso, dovrebbero essere avviati interventi simili anche su altri ex caselli presenti lungo l’ex ferrovia delle Dolomiti che tra il 1921 e il 1964 univa le provincie di Belluno e Bolzano, collegando Calalzo di Cadore, Cortina D’Ampezzo e Dobbiaco e che oggi è pista ciclabile.

 

 

Categorie