07 September 2020

Presentato alla cittadinanza il progetto per la realizzazione di una nuova sede della Guardia di Finanza all’interno della Ex Caserma Melegnano di Lodi che, grazie ad un’operazione di razionalizzazione, consentirà di  accorpare i reparti delle Fiamme Gialle in un unico presidio, moderno ed efficiente, e di abbattere i costi legati agli affitti passivi.

Il progetto di ristrutturazione della Ex Caserma permetterà di unificare le due attuali sedi del Corpo, rilasciando gli immobili in locazione passiva di via delle Rimembranze e via Vistarini, con un risparmio di spesa di oltre 255 mila euro annui. La rifunzionalizzazione del complesso immobiliare prevede di mantenere intatta la struttura portante e le caratteristiche dell’edificio, con un intervento di tipo conservativo e una diversa partizione degli ambienti interni, secondo le nuove esigenze della Guardia di Finanza.

In parallelo, l’Agenzia del Demanio procederà alla ricollocazione, in spazi maggiormente idonei e funzionali, dei Carabinieri e del personale del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che attualmente occupano porzioni della Ex Caserma.

L’evento si è svolto venerdì 4 settembre presso la sede della Prefettura di Lodi, alla presenza del Ministro della Difesa Lorenzo Guerini, del Comandante Generale della Guardia di Finanza Giuseppe Zafarana, del Prefetto Marcello Cardona, del Sindaco Sara Casanova, dell’Agenzia del Demanio e delle più alte autorità provinciali e regionali. (vig)

Categorie