10 March 2017

Agenzia del Demanio conclude il piano di razionalizzazione, risparmi per oltre 1 milione e 600 mila euro all’anno. Gli uffici ora in Via della Moscova.

E’ stata inaugurata nel Palazzo degli Uffici Finanziari, in via della Moscova 2,  la nuova sede della Ragioneria Territoriale di Milano, Monza e Brianza che da oggi sarà accorpata all’interno di un unico stabile.  Con il trasferimento di 75 dipendenti, le cui postazioni sono state allestite in una parte del secondo piano, l’Agenzia del Demanio satura gli spazi dello storico palazzo e chiude un contratto di affitto a carico dello Stato di oltre 1 milione e 422 mila euro all’anno, generando ulteriori 200 mila euro di risparmio di gestione,  in via Zuretti a Milano.  L’operazione di razionalizzazione ha consentito inoltre di ristrutturare una porzione dell’edificio, circa 1493 metri quadrati, attraverso interventi di restauro e messa a norma degli impianti elettrici e idraulici per un valore di oltre  310 mila euro. I lavori, terminati a fine 2016, hanno permesso anche di realizzare le sale mediche per la Commissione Medica di Verifica, che si occupa degli accertamenti sanitari e valutazioni di idoneità al servizio per i dipendenti pubblici.

Prosegue il piano dell'Agenzia del Demanio - ha dichiarato il Direttore Roberto Reggi- per ottimizzare gli spazi utilizzati dalle amministrazioni pubbliche. Questa iniziativa, nel cuore di Milano, è un esempio fattivo di gestione attenta del patrimonio immobiliare statale. I  prossimi mesi ci vedranno impegnati nel proseguimento di questo  ambizioso progetto:  riqualificare  gli edifici statali  e  soddisfare le  esigenze della PA,  nell'ottica della riduzione della spesa pubblica per un miglior servizio ai cittadini e per il benessere dei lavoratori”. (csg)