22 May 2020

Sono quattro le Caserme dei Carabinieri nel territorio marchigiano coinvolte in questi giorni in progetti di riqualificazione e ricostruzione portati avanti dall’Agenzia con due bandi a cui si potrà partecipare nelle prossime due settimane. Un bando di adeguamento sismico, in modalità BIM, per un importo complessivo di 1.009.606 euro, riguarda  il comando della stazione Carabinieri Forestale di Montemonaco (Ascoli Piceno), la sede del gruppo Carabinieri Forestale di Ascoli Piceno e il comando della stazione Carabinieri di San Severino Marche (Macerata). Le offerte per partecipare alla gara si potranno presentare entro il 5 giugno. Ulteriori 205.103 euro sono invece stanziati sul bando con  scadenza il 4 giugno prossimo, per le indagini e rilievi preliminari finalizzati alla redazione della progettazione definitiva, da restituire in modalità BIM, per la ricostruzione della Caserma dei Carabinieri di Visso (MC).
Per tutti i dettagli consultare la sezione aste e gare, servizi tecnici e lavori. (csg) 

Categorie