21 July 2020

L’Agenzia del Demanio, attraverso lo strumento del federalismo demaniale culturale, ha trasferito il Faro di Torre San Giovanni al Comune di Ugento (LE). Il bene, attraverso un progetto di valorizzazione, diventerà un Ecomuseo del Porto nella Terra tra i due Mari: un vero e proprio cultural hub per turisti e residenti, con spazi espositivi per lo sviluppo di  attività culturali e un punto informativo. La Torre, dall’elevato pregio storico artistico, si innalza tra due insenature all’interno dell’area naturale protetta del Parco Regionale Litorale di Ugento, ed è collegata ad altre Torri di avvistamento, a sud  con la  Torre Mozza e a nord con la Torre Mammolina. (mb)

Categorie