12 November 2020

Si sono conclusi i lavori di restauro della Torre Spagnola, anche detta Torre di Mezza Spiaggia, storica torre di avvistamento sulla spiaggia del Poetto. La Torre era stata deturpata da alcuni graffiti realizzati probabilmente con bombolette spray e nei mesi appena trascorsi, tra settembre e ottobre, é stata sottoposta ad un intervento conservativo per la pulitura delle superfici. I lavori, per cui sono stati spesi circa 7.000 euro, sono stati coordinati congiuntamente dall’Agenzia del Demanio, che ha seguito le attività inerenti il finanziamento e la gestione della gara di appalto, nonché gli aspetti amministrativi e contrattuali, e dalla Soprintendenza del territorio per le attività di progettazione e direzione lavori, trattandosi di un bene culturale vincolato.  La Torre risale infatti al XVI secolo, ed è stata edificata dagli spagnoli come parte del sistema difensivo costiero, predisposto allo scopo di proteggere l'Isola da incursioni ed attacchi provenienti dal mare. 

 

Vai alla news sulla gara 

Categorie