03 May 2018

Un prestigioso riconoscimento per l’impegno nella valorizzazione e riqualificazione del patrimonio immobiliare pubblico consegnato al Direttore dell’Agenzia del Demanio dalla Fondazione Mediterraneo. La cerimonia di assegnazione del “Premio Mediterraneo per il Patrimonio Culturale 2018” a Roberto Reggi si svolge oggi presso il Museo della Pace - MAMT di Napoli. “Un lavoro possibile grazie ad una squadra tecnicamente preparata e molto motivata – queste le parole di ringraziamento del Direttore - Siamo riusciti ad attivare centinaia di operazioni, piccole e grandi, di riqualificazione e riuso degli immobili pubblici con l’obiettivo di mettere a sistema una gestione dinamica ed efficiente del patrimonio capace di generare sviluppo e crescita economica e sociale. Insieme abbiamo intrapreso un percorso virtuoso di trasformazione dell’Agenzia che oggi non è più percepita come un ente burocratico e lontano dalle esigenze del territorio ma è, a tutti gli effetti, protagonista del real estate pubblico e promotrice di iniziative per la rigenerazione urbana". Durante l'incontro è stata inaugurata la sala “Mana Saeed Al Otaiba. Poesia e dialogo tra le civiltà” nei locali al piano terra della Fondazione, in concessione dall’Agenzia del Demanio. (vig)

Categorie