13 December 2017

Un polo museale dedicato a “Gugliemo Marconi” sarà ospitato all’interno di Torre Chiaruccia a Santa Marinella (RM), bene di proprietà dello Stato e utilizzato dall’Aeronautica Militare come stazione meteo.    È stato firmato stamattina l’atto con il quale l’Agenzia del Demanio e il XVII Stormo dell’Aeronautica Militare concedono al Centro Radioelettrico Sperimentale (CReSM) alcuni locali di Torre Chiaruccia, dove lo scienziato e premio Nobel Gugliemo Marconi condusse importanti attività di ricerca nella radiolocalizzazione, radiotelefonia mobile e trasmissione TV negli anni dal 1929 al 1937. La firma dell’atto di concessione, frutto di una sinergia tra istituzioni, contribuirà alla valorizzazione della torre costiera e alla promozione di un prezioso patrimonio culturale e scientifico.  Il museo sarà dunque fruibile gratuitamente dal pubblico e costituirà un esempio di sperimentazione e innovazione a beneficio della formazione per le scuole del territorio.  (csg)

Categorie