16 February 2015

La Caserma Tofano a Nocera Inferiore (SA) ospiterà un centro polifunzionale di eccellenza per i reperti archeologici della Campania

Un centro polifunzionale di eccellenza dove troveranno collocazione e valorizzazione i reperti archeologici provenienti da tutte le Soprintendenze della Campania sarà realizzato all’interno della Caserma Tofano a Nocera Inferiore, in provincia di Salerno. L’ex caserma dal notevole pregio-storico e artistico, costruita tra il 1751 e il 1758 per volontà di Carlo III di Borbone, è stata consegnata al Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo che la valorizzerà e utilizzerà per promuovere la conoscenza del patrimonio culturale regionale.

L’operazione prevede, infatti, la realizzazione all’interno dell’ex caserma di un centro di raccolta sia per i reperti archeologici già disponibili sia per quelli provenienti dalle future campagne di scavo, diventando così il punto di riferimento di tutte le Sovrintendenze per i Beni Archeologici della Campania.
La firma, frutto di un lavoro di collaborazione tra tutte le istituzioni coinvolte, consentirà inoltre di razionalizzare e ottimizzare gli spazi in uso alle diverse Sovrintendenze con un significativo risparmio di spesa per lo Stato.

Agenzia del Demanio consegna a MiBACT Caserma Tofano di Nocera Inferiore

Categorie