copertina_aulla

Consultazione conclusa

 

L'area da valorizzare
L’area della Colombera ad Aulla (MS) è stata utilizzata durante la seconda guerra mondiale come polverificio. In seguito viene usata per l’assemblaggio dei missili dal Consorzio OTO-BPD per poi diventare uno spazio per il trattamento dei rifiuti. Occupa una superficie territoriale di 162.000 mq su cui sono distribuiti 83 fabbricati.



 

L'iniziativa
Un luogo abbandonato può diventare opportunità di sviluppo economico e sociale per il territorio? Cittadini, associazioni, investitori e altri soggetti interessati hanno potuto esprimere la loro idea di recupero per l'area della Colombera partecipando alla consultazione online attiva dal 15 dicembre 2017 al 16 aprile 2018.





Il percorso di rigenerazione
La rigenerazione dell'area è iniziata con la messa in sicurezza e la bonifica dai rifiuti dannosi come l'amianto. I suggerimenti inviati con la consultazione potranno contribuire ad individuare il miglior scenario di riuso della Colombera. Un sito produttivo o un parco giochi con attività turistiche e commerciali: quale sarà il suo futuro?

I risultati
Nuove funzioni, culturali e ricreative, ma anche attività industriali o servizi per la pubblica amministrazione: sono diversi gli scenari di valorizzazione per l’area della Colombera emersi grazie alle idee e contributi di 117 partecipanti tra cittadini, imprese e associazioni.

Feedback e risultati della consultazione online

Aulla risultati