04 October 2019

È stato firmato l’atto con il quale l’Agenzia del Demanio trasferisce in proprietà al Comune di San Pellegrino Terme (BG) le ex stazioni ferroviarie di Piazza Granelli e di Piazza Rosmini, che saranno destinate a luoghi per attività culturali e turistiche. Il passaggio, a titolo gratuito, è avvenuto secondo l’iter del federalismo demaniale culturale e dà seguito all’accordo dell’ottobre scorso che definiva un programma di valorizzazione, conservazione e tutela delle due ex stazioni ferroviarie. In particolare, il progetto prevede per l’ex stazione di Piazza Granelli il restauro dell’edificio, che sarà destinato in parte a funzioni di ristorazione e in parte sarà utilizzato come punto informativo sui percorsi ciclabili della Valle Brembana e come punto di partenza per i principali percorsi della media Valle, prevedendo anche il noleggio di biciclette ed un laboratorio per la manutenzione “fai da te”. Mentre per quanto riguarda l’Ex stazione ferroviaria di Piazza Rosmini, il Comune procederà a restaurare il bene per destinarlo a centro culturale, didattico, laboratoriale, espositivo, commerciale, turistico volto a favorire e promuovere la conoscenza del territorio e delle sue potenzialità, nonché a realizzare una stazione intermodale turistica legata alla mobilità dolce e al cicloturismo. (csg) 

 

 

Categorie