24 July 2020

E’ stata firmata questa mattina l'Intesa tra Agenzia del Demanio, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Provincia di Cosenza e Comune di Cosenza per il restauro e la valorizzazione della Ex Chiesa ed Ex Convento di Santa Chiara, che vengono trasferiti in uso governativo al MiBACT- Segretariato Regionale per la Calabria.

Obiettivo dell’accordo è procedere in maniera sinergica, tra tutte le Istituzioni coinvolte, in un percorso virtuoso che porti alla riqualificazione di questo importante complesso monumentale, di pregio storico, artistico e architettonico. All’interno del Complesso convivono la Biblioteca Civica, uno dei più antichi istituti culturali della Calabria e punto di riferimento per l’intero meridione, e il Museo del Fumetto, spazio innovativo di incontro per i giovani e luogo identitario della città.

Il Complesso di Santa Chiara rappresenta un nucleo culturale di rilevanza strategica per la città di Cosenza e grazie alla firma di questo accordo potrà essere restaurato e tornare a nuova vita attraverso una serie di iniziative promosse dal MiBACT. (vig)

Categorie