10 September 2021

Vero e proprio simbolo per Pietrastornina, piccolo borgo di origine medioevale che sorge a pochi chilometri da Avellino, la Guglia Rocciosa passa in proprietà all’Amministrazione comunale grazie al progetto presentato per tutelarne il valore storico e paesaggistico e potenziarne la visibilità e l’utilizzo. Il Comune ha infatti proposto un programma di valorizzazione che mira a trasformare il bene, che vanta una storia lunga e movimentata ed ebbe funzioni di avvistamento e controllo sin dal Medioevo, in un efficace attrattore turistico, che possa convogliare a Pietrastornina un flusso costante di visitatori. Attraverso l’approvazione di questo progetto, condiviso con il MIC e con l’Agenzia del Demanio, la Guglia entra a far parte del patrimonio comunale grazie alla normativa del federalismo demaniale culturale.

Categorie