Due nuovi bandi di gara in Veneto

Alcuni lotti estratti dai due bandi in corso in Veneto

  • Ex Casello Ferroviario a Pieve di Cadore (BL)

    Ex casello ferroviario accessibile esclusivamente dalla pista ciclo-pedonale e composto da un fabbricato sviluppato in parte su due piani e sottotetto, in parte su un unico piano e non dotato di area scoperta pertinenziale. Il fabbricato è privo di infissi, ad eccezione del portone d’ingresso in legno, le forometrie sono state in parte murate con blocchi di cemento ed è inoltre sprovvisto di impianti tecnologici, presentandosi sostanzialmente nello stato di scheletro strutturale. Il bene necessita pertanto di un radicale intervento di ristrutturazione.

    Per maggiori informazioni:
    Annarosa Bianchi
    Email:dre.veneto@agenziademanio.it
    Telefono:041.2381874

    Clicca qui per andare al bando di gara

  • Villino a Chioggia (VE)

    L’immobile, ubicato nella prima cintura esterna del centro cittadino, si eleva per tre piani fuori terra ed è dotato di cortile pertinenziale; il fabbricato ha una struttura a scheletro indipendente, solai in latero-cemento e copertura piana. Le finiture sono di buon livello: serramenti in vetrocamera con oscuranti elettrici a tapparella; pavimentazione prevalentemente in marmo e legno con piastrelle a pareti e pavimenti dei bagni; porte in legno tamburato a battente. Sono presenti i principali impianti (elettrico, idraulico e idrico) il cui funzionamento è da verificare così come la conformità degli stessi. Al piano terra, oltre al cortile su cui insiste una casetta in legno a uso ricovero attrezzi, sono presenti un portico, un garage e il vano scala di accesso ai piani superiori; il piano primo si compone di ingresso, corridoio, terrazza, WC con antibagno, sei camere da letto, ripostiglio, due bagni, soggiorno, cucina e due poggioli a livello; al piano secondo si trovano un ripostiglio, una terrazza esclusiva e una camera con WC. Buone condizioni manutentive.

    Per maggiori informazioni:
    Eleonora Pittarello
    Email:eleonora.pittarello@agenziademanio.it
    Telefono:041/2381822

    Clicca qui per andare al bando di gara

  • Ex Casello Ferroviario a Pieve di Cadore (BL)

    Ex casello ferroviario composto da un fabbricato principale sviluppato su due piani fuori terra e sottotetto, un fabbricato secondario di un solo piano fuori terra e relativa area di pertinenza esclusiva. Gli immobili sono sprovvisti di impianti tecnologici e si presentano sostanzialmente nello stato di scheletro strutturale.

    Per maggiori informazioni:
    Annarosa Bianchi
    Email:dre.veneto@agenziademanio.it
    Telefono:041.2381874

    Clicca qui per andare al bando di gara

  • Ex Casello Ferroviario a Pieve di Cadore (BL)

    Ex casello ferroviario con annessa pertinenza, accessibile esclusivamente dalla pista ciclo-pedonale. Il fabbricato si sviluppa su due piani fuori terra e sottotetto, è privo di infissi, ad eccezione del portone d’ingresso in legno, le forometrie sono state in parte murate con blocchi di cemento ed è inoltre sprovvisto di impianti tecnologici, presentandosi sostanzialmente nello stato di scheletro strutturale.

    Per maggiori informazioni:
    Annarosa Bianchi
    Email:dre.veneto@agenziademanio.it
    Telefono:041.2381874

    Clicca qui per andare al bando di gara

  • Palazzina a Chioggia (VE)

    Unico volume sviluppato per la maggior parte su 4 piani fuori terra ed in piccola parte (ad Est) su solo piano terra; lo stesso insiste su un lotto a forma di trapezio rettangolo che include scoperto pertinenziale a verde. I 4 piani sono composti tutti da vano scale centrale e due stanze ai lati dello stesso, mentre la parte a solo piano terra è costituita da un ulteriore stanza. Catastalmente si presenta come un’unità immobiliare distinta per ogni piano composta da cucina e camera più vano scala comune e corridoio comune a solo piano terra.

    Per maggiori informazioni:
    Eleonora Pittarello
    Email:eleonora.pittarello@agenziademanio.it
    Telefono:041/2381822

    Clicca qui per andare al bando di gara