Campania: il castello bizantino di Santa Marina (SA) trasferito al Comune

28 March 2023

Grazie al federalismo culturale lo storico edificio verrà riqualificato e destinato ad iniziative per il territorio

L’Agenzia ha trasferito in proprietà al Comune di Santa Marina, in provincia di Salerno, il Castello Bizantino-Forte di Policastro grazie alle procedure previste dal Federalismo culturale. Lo storico edificio ha un notevole interesse storico artistico oltre che una grande valenza simbolica per il territorio. La valorizzazione del Castello Bizantino e dei relativi spazi esterni è inserita nel più ampio progetto di realizzazione di “Paese museo”, un progetto integrato di sviluppo culturale e turistico del territorio, finalizzato alla valorizzazione sociale, artistica, ambientale ed economica di Santa Marina. L’iniziativa ha come fine non solo la riqualificazione architettonica e ambientale del Castello, ma anche la promozione di iniziative tese al rafforzamento dell’identità locale, al miglioramento e diversificazione dell’offerta culturale ed artistica, alla completa fruibilità collettiva del bene anche con un programma annuale di iniziative (eventi, percorsi, laboratori didattici) in collaborazione con associazioni e scuole del territorio. Il recupero e la valorizzazione del bene, costituisce quindi uno strumento per innescare sul piano economico, sociale e culturale, ricadute positive su tutto il territorio, inserendosi in una più ampia ottica di potenziamento e tutela del patrimonio artistico e culturale della zona. Il costo di attuazione della riqualificazione sarà sostenuto dall’amministrazione comunale e la realizzazione degli interventi avverrà nei prossimi 2 anni.

Castello bizantino di Santa Marina Policastro (SA)