Napoli: scadono il 28 settembre i bandi per l'uso temporaneo di spazi nel Complesso della S.S. Trinità delle Monache e nell’ex Caserma Garibaldi

24 August 2023

La destinazione temporanea anticipa il processo di riqualificazione dei beni. I bandi sono stati pubblicati il 17 luglio.

Manca circa un mese alla scadenza dei bandi per la concessione temporanea, (temporary use), di alcuni spazi del Complesso della S.S. Trinità delle Monache e dell’ex Caserma Garibaldi a Napoli. La durata dell’affidamento è di 48 mesi, prorogabile fino a un massimo di 60, e il termine per la presentazione delle offerte è fissato al prossimo 28 settembre. 
 
L’obiettivo dello strumento della concessione temporanea, promosso dall’Agenzia del Demanio, è di anticipare il processo di rigenerazione dei due beni di particolare valore storico-artistico in modo da aprire subito nuovi spazi alla cittadinanza, ridurre i rischi derivanti dal loro inutilizzo e massimizzarne il valore, in linea con l’identità del bene e sempre nell’ottica di un’efficace gestione del patrimonio immobiliare.
 
La concessione di una parte del Complesso della S.S. Trinità delle Monache, immerso nel verde del Parco dei Quartieri Spagnoli, che si sviluppa su cinque livelli, con scala monumentale di accesso e spazi esterni, potrà essere attribuita ad attività socio-culturali, come esposizioni e produzioni artistiche, e di promozione territoriale, nel rispetto del valore identitario-culturale del bene.
 
Anche la concessione temporanea dell’area interna all’ex Caserma Garibaldi dovrà essere in linea con l’identità della struttura. Questo edificio, ubicato nel centro storico della città, che si sviluppa su tre livelli, con scala monumentale di accesso, due chiostri e un giardino, è già inserito in un progetto di rifunzionalizzazione degli spazi che verranno destinati per la maggior parte a uso governativo, a un ente universitario o di ricerca, e per la restante parte a titolo gratuito a un ente ecclesiastico.

Vai ai bandi di gara:

 

 

Ex Caserma Garibaldi a Napoli