22 November 2022

L’Agenzia del Demanio partecipa dal 22 al 24 novembre alla XXXIX assemblea annuale dell’Anci, il tradizionale appuntamento che coinvolge sindaci, amministratori e rappresentanti del mondo istituzionale e imprenditoriale, da anni occasione di dialogo per confrontarsi sui principali temi politici d'interesse degli Enti Locali.

L’Agenzia è presente nel polo fieristico di Bergamo, che quest’anno ospita l’assemblea dal titolo ‘La Voce del Paese, le parole alla nostra comunità, con l’allestimento di uno stand presidiato da tecnici esperti a disposizione dei visitatori e delle amministrazioni presenti per fornire informazioni e soluzioni alle istanze dei territori. In apertura della 3 giorni, l’Agenzia del Demanio ha organizzato un convegno dal titolo “Public Building as a Service, verso immobili resilienti e sostenibili” dedicato a presentare alla platea le attività della Struttura per la Progettazione di beni e edifici pubblici, la nuova direzione tecnica dell'Agenzia che si pone come un “service” per le Amministrazioni Centrali e gli Enti territoriali per garantire la qualità della progettazione e consentire la realizzazione degli interventi in tempi certi e secondo i più elevati standard di innovazione, sostenibilità e digitalizzazione.

L’incontro è stato un’occasione per presentare il Polo tematico Sisma e l’Officina per la Rigenerazione dell’immobile pubblico. Il primo si occupa, in stretto raccordo con i Commissari straordinari, degli interventi per la ricostruzione di immobili pubblici nelle aree colpite dai sisma, garantendo che la progettazione rispetti le più alte prestazioni in termini di sicurezza sismica ed efficienza energetica e che gli interventi vengano realizzati in tempi rapidi. L’Officina per la Rigenerazione dell’immobile pubblico, in fase di avvio, è invece un hub, con attori nazionali e internazionali, che ha al centro l’immobile pubblico come Public building as a service per connettere attivamente le istituzioni e il cittadino. Efficientamento energetico, sicurezza dal rischio sismico, sostenibilità ambientale e resilienza ai cambiamenti climatici sono le direttrici attraverso le quali l’Officina promuove soluzioni innovative e modelli volti a rigenerare i territori, costruendo e diffondendo best practices di riferimento anche per la Pubblica Amministrazione.

Categorie