Umbria: presentato il progetto di recupero di beni sull’ex linea ferroviaria Spoleto-Norcia

15 December 2023

Il progetto di recupero di otto immobili demaniali distribuiti lungo l’ex Ferrovia Spoleto -Norcia, è stato presentato oggi dall’Agenzia del Demanio nel corso dell’evento “L’Umbria nelle transizioni - Città, territori e paesaggi” organizzata da I.N.U. – Istituto nazionale di Urbanistica – dal 14 al 15 dicembre presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Perugia.

L’intervento si inserisce in un più ampio progetto di recupero dell’intero tratto ferroviario e prevede la realizzazione di strutture dedicate a osservatori ambientali, stazioni per la mobilità dolce e punti di ristoro, il tutto in un’ottica di riqualificazione del territorio attraverso lo sviluppo di un turismo sostenibile.  Il recupero dei beni, attualmente in concessione a Umbria Mobilità , dovrà concludersi entro il 2025 con un investimento economico totale di circa 6,23mln di euro, somma finanziata nell’ambito dell’Ordinanza Speciale 27/2021 del Commissario Straordinario Ricostruzione Sisma 2016.

Le giornate organizzate da I.N.U. Umbria sono state occasione per confrontarsi sui temi di sviluppo e pianificazione urbanistica su tutto il territorio umbro, per condividere strumenti, tecniche e buone pratiche.

 

UNI UMBRIA